Chi siamo

Idealex è un innovativo Studio Legale per la tutela delle opere dell’ingegno e dei diritti di proprietà intellettuale delle aziende che opera attraverso un gruppo di professionisti di ambito giuridico, fiscale e di servizi per il web, per tutelare la creatività e promuovere progetti culturali in Italia e all’estero.

Idealex is an innovative Law Firm which provides counseling and a vast array of services for the benefit of arts and intellectual property rights and avails itself of a diversified network of legal, tax and brand reputation management advisors. Its main goals are the protection of human creativity in all of its forms and expressions as well as the promotion of cultural and artistic projects in Italy and abroad.

Professionisti – Founding Partners

Sveva Antonini

Laureata all’Università Cattolica di Milano, oggi avvocato del Foro di Bologna, presta attività di consulenza in diritto d’autore e dello spettacolo con particolare riferimento al settore musicale. E’ partner fondatrice di IDEALEX. A livello internazionale collabora costantemente con studi legali in Spagna e Giappone. E’ relatrice in conferenze in materia di proprietà intellettuale, anche all’estero e docente di “Legislazione dello Spettacolo” presso il Conservatorio G. Nicolini di Piacenza.

 Ha pubblicato con il collega spagnolo Josep Coll Rodriguez il “Manuale di sopravvivenza per musicisti” edito da Persiani Editore e vari articoli per riviste del settore, nonché è coautrice della pubblicazione “Legislazione per lo spettacolo e le attività musicali” edita da G. Giappichelli Editore a cura dell’avv. Alessandro Valenti. E’ partner italiana di Red Points di Barcellona per la tutela della creatività nel web. Collabora con associazioni ed istituzioni in Giappone al fine di diffondere la cultura musicale giapponese in Italia. Si dedica da anni allo studio del pianoforte, anche in duo con il soprano Yasko Fujii e con la pianista Antonella Belli.

Graduated at the University Cattolica in Milan, today a lawyer registered to the Bar of Bologna, she gives legal consultancy related to copyright, in specializing in music business law. She is partner and founder of IDEALEX, innovative center which provides counselling and a vast array of services for the benefit of arts and intellectual creations. She continually collaborates with Legal Firm specialized in intellectual property in both Spain and Japan. She holds conferences on intellectual property and she lectures Entertainment Law at the Conservatorio G. Nicolini in Piacenza. She has published with her Spanish business partner Josep Coll Rodriguez, the “Manuale di sopravvivenza per musicisti” (the “Survival Guide for Musicians”) by publisher Persiani Editore and has written numerous articles in various music magazines. She is also co-author of the text book “Legislazione per lo spettacolo e le attività musicali” (“Legislation for entertainment and musical events”) published by G. Giappichelli by avv. Alessandro Valenti. She is an Italian partner of Red Points in Barcelona which fights to protect intellectual property on the web. She is a dedicated pianist for many years and has two projects: the first, a duo with the opera soprano Yasko Fujii and the other, with classical pianist Antonella Belli.

Lavinia Savini

Avvocato specializzato in Proprietà Intellettuale e Diritto dell’Arte è partner fondatrice dello Studio Legale IDEALex e svolge attività professionale tra l’Italia (Bologna – Milano) e Parigi. Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 1999 (magna cum laude) presso l’Università degli Studi di Bologna ed è iscritta all’albo degli avvocati di Bologna dal 2002. Vincitrice di borse di studio presso l’Università Parigi I Phanteòn Sorbonne e presso l’Università La Normale di Pisa. Ha lavorato in noti studi legali a Bologna e a Parigi. Ha collaborato con la cattedra di Diritto Industriale della Facoltà di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna. E’ avvocato agente d’ artisti nel territorio dell’Unione Europea. Pubblica regolarmente articoli e scrive saggi in materia (tra i vari in: AEDON de Il Mulino; Art Economy 24 e Norme e tributi de Il SOLE 24 ore; Il diritto d’autore, Giuffrè; Il Giornale dell’Arte, Allemandi; Il maestro e il suo diritto – Artist’s resale right, Allemandi; responsabile e autrice della rubrica Copy and Rights dal 2011 al 2013, Ottagono-Compositori; “La legislazione per lo spettacolo e le attività musicali. Norme, contratti, diritti, obblighi e sanzioni”, G. Giappichelli; “Manuale di sopravvivenza per musicisti”, 2012, P. Persiani; “Le noveau cas Modigliani” e “La transmission successorale du droit d’auteur. L’exemple Italien”, Institut Art & Droit 2014 ; “Dictionnaire Comparè du Droit du Patrimoine Culturel”, CNRS Editore). Relatrice in numerose conferenze in materia di proprietà intellettuale e diritto dell’arte in Italia e all’estero e relativamente alle stesse svolge attività didattica per istituzioni pubbliche e private. Segue progetti nazionali ed internazionali in materia. Tra i vari: Do Ut Do a favore della Fondazione Hospice Seragnoli; per il Resale Right Dialogue Group in senso alla Commissione Europea a Bruxelles, presso l’OMPI di Ginevra (l’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale). E’ membro di AIPPI (Associazione Internazionale Protezione Proprietà Intellettuale), dell’Institut Art & Droit di Parigi, della Fondation pour le droit de l’art di Ginevra e dell’Union Internationale des avocates e dell’associazione lasantabarbara. Fa parte della Commissione Internazionale del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Bologna, è responsabile dell’UIA per la regione Emilia Romagna e rappresenta l’UIA presso l’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale di Ginevra (OMPI).

Lavinia Savini specializes in Art and Intellectual Property Law and is a founding partner of IDEALex law firm, on behalf of which she operates in Bologna, Milan and Paris. In 1999 she graduated cum laude from the School of Law of Alma Mater Studiorum – University of Bologna where she also served as teaching and research assistant for courses in Intellectual Property Law for many years. She was awarded a scholarship from the University of Paris I Phanteòn Sorbonne and earned a master degree in Cultural Heritage Management and Economics from Scuola Normale Superiore of Pisa. Member of the Italian Bar of Bologna since 2002, she has regularly collaborated with several distinguished Italian and French law firms dealing with French-Italian legal issues. She acts as agent for artists within the territory of the European Union. Author of numerous articles and co-author of books on intellectual property issues (Aedon, published by Il Mulino;Art Economy 24 and Norme and Tributi, published by Il Sole 24 Ore; The Art Newspaper, published by Allemandi; Il diritto d’autore, published by Giuffrè; Il maestro e il suo diritto – Artist’s resale right, published by Umberto Allemandi; author and supervisor of section Copy and Rights hosted by Ottagono-Compositori (from 2011 to 2013);La legislazione per lo spettacolo e le attività musicali. Norme, contratti, diritti, obblighi e sanzioni, published by Giappichelli;Manuale di sopravvivenza per musicisti, published by Persiani; “Le noveau cas Modigliani” andLa transmission successorale du droit d’auteur. L’exemple Italien, published by Institut Art & Droit, Parigi, 2014 ; Dictionnaire Comparè du Droit du Patrimoine Culturel, published by CNRS, and others). She is frequently invited to hold speeches at IP and cultural heritage law conferences as well as to hold lectures on those topics for public and private institutions. She participates in international projects dealing with copyright issues, among which: Do Ut Do of Fondazione Hospice Seragnoli, Resale Right Dialogue group at European Commission in Brussels; WIPO (World Intellectual Property Organization) in Geneva. She is member of prominent international organizations such as AIPPI , the Institut Art & Droit of Paris, the Fondation pour le droit de l’art of Geneva, the Union Internationale des avocates, the lasantabarbara association and the International Commission of the Bar Council of Bologna. Furthermore, she was appointed as UIA representative to WIPO (World Intellectual Property Organization) and as UIA representative for the region of Emilia Romagna.

Alessandro Valenti

Nato a Roma, avvocato penalista in Bologna, patrocinante in Cassazione.
Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza con il massimo dei voti all’Università «La Sapienza» di Roma.
Ha pubblicato decine di articoli, saggi e monografie in materia giuridica.
Ha svolto attività didattica nell’Università di Bologna (professore a contratto) ed attualmente svolge attività come docente nei corsi organizzati dalla Fondazione Forense di Bologna e dalla Camera Penale di Bologna. Diplomato in Composizione e Direzione d’orchestra è docente di «Diritto e management dello spettacolo» nel corso biennale accademico istituito nel Conservatorio di musica di Bologna.
Ha ricoperto incarichi significativi in ambito culturale, in qualità di consulente (Sferisterio di Macerata, Rai-Tv Programmi culturali Sede Regionale Marche), presidente (Opera Aperta di Roma e Ente Concerti Rossini di Pesaro), Assessore alla Cultura (S.Pietro in Casale).
Attualmente è Sindaco del Comune di San Pietro in Casale (BO) e Presidente dell’Unione dei Comuni Reno Galliera (BO).

Una risposta a “Chi siamo

  1. Mi rallegro con Sveva per la sua incessante attività per la protezione della proprietà intellettuale

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...