Talk: MINIMUM, il valore del made in Italy. L’artista Ivana Spinelli ne parla con Lavinia Savini e altre interessanti voci

Lavinia Savini parteciperà, sabato 14 gennaio, presso la GALLLERIAPIU di Bologna in via del Porto 48 a/b, a un incontro a più voci che interpretano, da prospettive diverse, le tematiche affrontate dall’artista Ivana Spinelli con il suo progetto artistico MINIMUM, ivi esposto.

ivana-spinelli-la-zattera-salario-minimo-contro-livello-di-poverta-480x480

MINIMUM effettua, attraverso la traduzione, uno scambio linguistico e un viaggio dove le leggi sul salario minimo di otto, tra i paesi che maggiormente concorrono a produrre il Made in Italy, si confrontano con la legge italiana. Il progetto si sofferma sul settore del tessile (moda come produzione di oggetti e di immaginario) per mettere in campo un dialogo, attraverso le leggi vigenti sul salario minimo, tra paesi che propongono il brand (l’immaginario) e paesi che realizzano la confezione o manifattura (in tutto o in parte). Un dialogo che esiste e si trasforma continuamente, nella forma più evidente come scambio di merci e affari, ma anche, e più fortemente, in questo scambio di visioni.

Al talk con l’artista Ivana Spinelli contribuiscono:

  • Silvana Borutti, professore ordinario al Dipartimento di Studi Umanistici – Sez. di Filosofia dell’Università di Pavia, già autrice di uno dei testi presenti nel libro d’artista MINIMUM di Ivana Spinelli, affronterà il tema della traduzione come incontro delle differenze e come chiave di lettura del lavoro artistico.
  • Lavinia Savini, avvocato partner dello studio legale IDEALex specializzata in proprietà intellettuale, affronterà il tema della tutela e del valore del Made in Italy.
  • Paolo Bertuzzi, presidente di Hettabretz, leader nel settore della pelletteria italiana, parlerà del dna del Made In Italy nel mondo del Fashion di lusso.
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...