Ezio Bosso e lo sgabello Dodici

eziobosso

In occasione della Bologna Design Week, all’ex Ospedale dei Bastardini, sabato 1 Ottobre, è stato presentato al pubblico lo “SgabelloDodici” e il concorso “Una extraordinaria seduta”. La giuria era composta dall’ Avvocato Lavinia Savini – che si è occupata della redazione del bando – e dagli architetti Alessandro Marata, Pier Giorgio Giannelli e Simone Gheduzzi.

Il progetto, seguito con minuziosità e interesse per la causa, da Lavinia Savini e dall’ordine degli architetti, ha riscosso molta approvazione, soprattutto per l’originalità del bando unita alla sua utilità.

“Sgabello Dodici” è il risultato dinamico della collaborazione fra Ezio Bosso e il suo amico architetto Simone Gheduzzi di Diverserighe.

Presentato all’ex Ospedale dei Bastardini sabato 1 Ottobre, in occasione della Bologna Design Week, “Sgabello Dodici” è un pezzo unico, alto 80 centimetri, che consente al compositore di basculare secondo le esigenze melodiche, grazie alla mancanza di gambe laterali e alla “presenza” di un vuoto proprio sotto la seduta.

Lo sgabello per un musicista è fondamentale e Dodici rispetta tutte le caratteristiche che questo deve avere per diventare fedele alleato. «Le sedie per i musicisti in generale non sono facili e tantomeno per i pianisti, figuriamoci per me che non sono campione del mondo di salute», confida ironicamente Ezio.

«Abbiamo dato molta attenzione anche alla relazione intrinseca che c’è fra lo strumento, il pianoforte, e il non-strumento che non può comunque con le sue linee prendere il sopravvento. E poi funzionalità e flessibilità dell’oggetto.”

Dopo il grande successo di San Remo, la sua tournée e il suo breve periodo di riposo, a metà Ottobre ritroveremo il grande artista al teatro La Fenice di Venezia…naturalmente seduto su Dodici!

eziobosso2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...